erasmus:i racconti di ruggero


erasmus/i_racconti_di_ruggero/un_mese.txt · ultima modifica: 2007/12/24 01:36 (external edit)

[mostra sorgente][revisioni precedenti]

Un mese

ieri ho fatto un mese qui a madrid e lo abbiamo festeggiato con una cena a casa nostra sabato sera, é stato molto carino e per la gioia di tutti abbiamo cucinato spaghetti alla puttanesca (tralascio lo show per trovare le acciughe, che qui tengono in frigo) e fusilli 4 formaggi (abbiamo trovato il gorgonzola! non freschissimo, però..) venerdì fummo alla corrida. pioveva e tirava vento e mi son anche un po' raffreddato. é stato uno spettacolo indegno di questa gente così simpatica. più che altro per la presenza dei picadores, che sopra un cavallo corazzato infilzano una spanna di punta di lancia nella schiena del toro (per indebolirlo abbastanza xké se no farebbe fuori tutti gli altri!): morale c'é sto cavallo (bendato, se no scapperebbe) che si becca delle cornate tremende mentre il picador infilza. gli abbiamo tirato tante di quegli accidenti che l'ultimo toro (6 in tutto) ha fatto cadere il cavallo sopra il picador, il quale pur schiacciato dal cavallo purtroppo (..) non si é fatto niente (il cavallo, dopo 5min per farlo rialzare, da solo non può per la bardatura, é uscito zoppicando..). va be. poi l'epilogo si sa ed e' abbastanza toccante. tralascio i particolari stomachevoli. cmq si vedono anche cose belle, dei tre toreros che c'erano uno era veramente bravo e non muoveva un passo mentre 600kg di toro gli correva intorno, guadagnandosi gli applausi di una plaza de toros piena, nonostante la pioggia e l'orario (venerdì alle 17.30). effettivamente erano quasi tutti vecchi.. tantissime donne anche.