madrid


madrid/la_metro.txt · ultima modifica: 2008/12/25 19:46 da master

[mostra sorgente][revisioni precedenti]

Testo e immagini tratti da Wikipedia e rilasciati secondo gli stessi termini.

Metropolitana di Madrid

La metropolitana di Madrid è una delle più estese e moderne metropolitane d'Europa e del mondo.

È composta da 12 linee principali più un collegamento (Ramal) tra le stazioni Opera e Príncipe Pío.

La rete si estende per 309,554 km km e conta 267 stazioni (agosto 2007).

Nel 2004 sono stati trasportati più di 615 milioni di passeggeri. La più frequentata è la linea 6 (circolare) con più di 120 milioni di utenti nel 2004.

Il primo tratto (Cuatro Caminos – Sol, linea 1) fu inaugurato il 17 ottobre 1919 dal re Alfonso XIII di Spagna; misurava 3,5 km e contava 8 stazioni.

La linea 8 collega Madrid con l'Aeroporto di Madrid-Barajas; la linea più recente è la 12 (MetroSur) che, con un percorso circolare collega i sobborghi meridionali di Alcorcón, Móstoles, Fuenlabrada, Getafe e Leganés.

Quest'ultima è uno dei più grossi progetti di ingegneria civile in Europa; i lavori, iniziati nel 2000 e portati a termine il 11 aprile 2003 con l'inaugurazione dopo soli 3 anni, comportano la presenza di oltre 40 km di tunnel e di 28 nuove stazioni comprendendo anche l'interscambio con la linea 10 che la collega al centro città. Nell'ultima legislatura autonomica grazie all'impegno della presidentessa Esperanza Aguirre il metro è stato ampliato di 80km e novanta nuove stazioni; di questa ampliazione fanno parte anche le tre nuove linee di Metro Ligero (Tramvia) realizzate per collegare i comuni limitrofi con la rete di metropolitana della capitale.

metro_expendedorabilletes.jpg

Mappa della metro

Una mappa della metropolitana di Madrid è disponibile su GuidaMadrid nella sezione risorse oppure tramite il link diretto qui. Ringraziamo Angel Alvarez della UPM per il contributo.